Vendere casa a Tenerife: credevi fosse facile e invece... -

Vendere casa a Tenerife: credevi fosse facile e invece…

vendere casa a tenerife

Abbiamo già parlato in un precedente articolo della documentazione necessaria per la compravendita di una casa, qui vogliamo parlarti di un altro aspetto altrettanto importante e troppo spesso poco considerato: COME vendere casa a Tenerife.

Chi di noi non ha mai pensato che vendere casa fosse solo questione di fare qualche foto, pubblicare un annuncio e aspettare che il cliente giusto arrivasse? Sinceramente è quello che pensavo anche io… prima!

Prima di diventare un consulente immobiliare e di scoprire che Vendere casa è qualcosa di molto più complesso di quanto immaginassi, prima di imparare che diventa facile solo nel momento in cui hai acquisito tutte le competenze tecniche, professionali, informatiche, psicologiche e personali necessarie.

Nessun mestiere si improvvisa, ogni lavoro si impara e questo richiede passione, impegno, studio, costanza, fiducia nelle proprie competenze e, ultima ma non ultima, capacità di comunicazione.

Una scelta importante

Del resto quando si guasta l’auto non andiamo nella prima officina che capita, vero? E per fare benzina siamo disposti a fare un pezzetto di strada in più per andare da quel benzinaio che, anche se non sappiamo bene perchè, ci è più simpatico degli altri.

Forse ti starai chiedendo: ma non stavamo parlando di vendere casa a Tenerife? Ora cosa c’entrano il meccanico e il benzinaio!
C’entrano, c’entrano… e se leggerai fino in fondo questo articolo lo capirai perfettamente…

Vendere casa a Tenerife, partiamo dalle basi

Quando vuoi vendere casa la prima cosa che devi imparare è la differenza fra mettere in vendita e vendere.

COSA FA CHI SI LIMITA A METTERE IN VENDITA

1) decide quanto vuole realizzare dalla vendita
2) fa qualche foto, prepara una breve descrizione 
3) pubblica l’annuncio indicando un numero di telefono
4) fa visite con tutte le persone che gli sembrano interessate
5) fissare le visite compatibilmente con il tempo che ha a disposizione

Ora ti faccio una domanda alla quale ti chiedo di rispondere in tutta sincerità: pensi che sia necessario avere qualche competenza professionale per fare tutto questo?

Te ne faccio una seconda: pagheresti qualcuno per fare qualcosa che potresti fare anche tu? Annota le tue risposte perchè le riprendiamo fra poco…

COSA FA CHI VENDE

1) fa un’analisi di mercato aggiornata e specifica della zona dove si trova la casa per stabilire il miglior prezzo adeguato al mercato attuale
2) prepara un home staging per presentare la casa nella sua miglior forma (proprio come quando una donna si prepara per una cena romantica!)
3) fa foto di qualità con una macchina professionale che possano attirare l’attenzione e valorizzare tutta la casa e il suo contesto
4) fa un video con una macchina professionale in modo che anche un cliente all’estero possa farsi un’idea concreta della casa
5) prende le misure della casa per sviluppare una piantina 2D e 3D, oggi molto apprezzate dai clienti

Inoltre

6) se la casa necessita una ristrutturazione prepara un progetto con la simulazione del prima/dopo
7) prepara una descrizione che sia completa, esauriente, interessante e attrattiva in modo che possa catturare l’attenzione dei vari profili psicologici (la neuro-vendita di cui si parla in questo video)
8) nell’annuncio indica un numero di telefono che abbia sempre copertura, al quale risponde in ogni momento della giornata e anche un indirizzo mail che consulta costantemente
9) fa promozioni a pagamento per raggiungere un maggior numero di potenziali compratori
10) parla diverse lingue per poter gestire clienti di diverse nazionalità
11) sa fare le domande giuste per filtrare i clienti realmente interessati e scartare i “turisti immobiliari” che gli faranno solo perdere tempo
12) ha totale disponibilità per fissare le visite, adattandosi alle esigenze del potenziale compratore

Infine:

13) é perfettamente informato sulle spese legate all’acquisto e su tutta la procedura burocratica
14) conosce la procedura di una richiesta di mutuo anche da parte di uno straniero
15) conosce perfettamente tutti i documenti che dovrà produrre il venditore e i tempi necessari per produrli
16) conosce perfettamente tutti i documenti che dovrà produrre il compratore, i tempi necessari per produrli ed è in grado di aiutarlo in questo processo
17) sa chiudere una negoziazione che conduca ad accordi soddisfacenti per entrambe le parti  per prezzo e condizioni di vendita
18) é in grado di preparare tutta la documentazione necessaria per l’atto notarile, in modo che si possa andare dal Notaio anche nel giro di 4 settimane

E’ il momento di confrontare le tue risposte…

Ora ti rifaccio le stesse domande di prima: è necessario avere qualche competenza professionale per seguire tutti questi 18 punti?
La seconda domanda è un po’ diversa da prima: pagheresti qualcuno per fare qualcosa che non tutti sono capaci di fare e che in pochi sanno fare bene?

Credo sia chiaro adesso “Cosa c’entra il meccanico in tutto questo”, vero?
Quando la nostra auto ha bisogno di una riparazione l’affidiamo ad un meccanico professionale e non andiamo dal primo che capita: vogliamo il migliore, vogliamo che ci risolva il problema nel minor tempo possibile e siamo disposti a pagare il giusto compenso per questo.

Cosa c’entra però il benzinaio con il vendere casa a Tenerife?
Ti dicevo all’inizio che il mestiere del consulente immobiliare richiede, fra le altre cose, capacità di comunicazione.
E per favore, non confondiamo la capacità di comunicare con “avere una parlantina sciolta” perchè saresti completamente fuori strada!

Per qualche motivo preferiamo quel  benzinaio che è un in un’altra zona rispetto la nostra, che magari non fa neanche sconti sulla benzina e che nonostante tutto questo… ci vede come suoi clienti, perchè ci è più simpatico, perchè ci ispira maggior fiducia e perchè, in qualche modo, è diverso dagli altri.

E’ successo anche a te?

Ti é mai capitato di andare al cinema con un’amico o magari in coppia e una volta usciti commentare il film? Spesso capita di chiedersi “Ma eravamo nella stessa sala? Siamo sicuri di aver visto lo stesso film?
Si, vero? É successo spesso anche a me…
Come mai succede questo?

Esatto, non siamo tutti uguali!

Ma ricorda che stiamo parlando di COME VENDERE CASA A TENERIFE e che quindi dobbiamo essere in grado di trasmettere al potenziale compratore i vantaggi di questo acquisto, in modo che anche lui possa vederli.

Dobbiamo fare in modo che si senta in sintonia con questa casa, riuscire a farlo sentire come se fosse già in casa sua e che quindi voglia comprarla, preferendola a tutte le altre che ha già visitato.

Questo è il momento magico in cui il compratore sa di aver trovato la sua nuova casa e cancellerà le altre visite che aveva programmato.

Parlare la stessa lingua

É fondamentale saper creare empatia con il compratore e questo è possibile solo parlando la sua stessa lingua emotiva, perché in questo modo si sentirà a suo agio con noi, tanto da parlarci dei suoi gusti, delle sue esigenze, delle motivazioni del suo acquisto, dei suoi dubbi e della sua reale capacità economica.

Va da sé che sono tutte informazioni indispensabili in fase di vendita, perché ci permettono di capire che cosa sta cercando il cliente e di comunicargli come questa casa risponda esattamente ai suoi parametri.

C’è differenza tra dire una cosa e saperla dire

Saper comunicare è fare in modo che il nostro interlocutore riceva esattamente ciò che vogliamo trasmettergli.
Nel video proponiamo un test, nel quale chi lo guarda è invitato a scegliere la casa che più gli verrebbe voglia di comprare, scegliendo fra 3 descrizioni.
Se anche tu hai fatto questo test ti sarai meravigliato nel sapere che, in realtà, si tratta della stessa casa ma descritta in modo completamente diverso.

La neuro-vendita si impara studiando

Questa è quella che viene chiamata neuro-vendita, vale a dire la capacità di utilizzare una comunicazione adattata ai diversi schemi decisionali dei clienti e mirata ad attivare i diversi schemi motivazionali.
Quando parlavo di studio mi riferivo anche a questo: imparare nuove tecniche che permettono di acquisire maggior professionalità e avere strumenti di vendita efficaci.

Un vero professionista ama il suo lavoro e vuole farlo al meglio, aspira ad essere il migliore nel suo settore, mette tutta la sua passione e le sue energie per raggiungere i suoi obiettivi.
Vuole dare il meglio ai propri clienti, perché sa che lo hanno scelto per affidargli la realizzazione di un sogno… E sa anche che la sua maggior gratificazione sarà aver contribuito ad un evento così importante come quello di comprare o vendere casa a Tenerife!

Il proprietario incarica un’agenzia professionale affinché lui possa dedicarsi al suo lavoro, alla sua famiglia e ai suoi hobbies mentre noi ci occupiamo di vendere la sua casa nel minor tempo e al miglior prezzo possibile.
Come si dice spesso: ognuno ha il suo mestiere e il nostro è quello di realizzare il tuo obiettivo, evitando errori che potrebbero costarti molto.

Stai pensando di vendere casa a Tenerife?

Affidati ad un professionista, non lasciare che resti in vendita per mesi perdendo tempo prezioso: siamo Casa Ahora, conoscerci non costa nulla e può renderti molto!

Fissa un appuntamento senza impegno chiamando subito Massimo al +34 666708302 o Monica al +34 603560855, oppure invia una mail a casaahoratenerife@gmail.com

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.